Alessandro Quarta Insegnante di Doppiaggio e Direttore Artistico

ALESSANDRO QUARTA

Insegnante di Doppiaggio e Direttore Artistico

Alessandro Quarta

Insegnante di Doppiaggio e Direttore Artistico

Alessandro Quarta debutta a sei anni come attore teatrale. Si forma e lavora con Giusi Raspani Dandolo, Silvio Spaccesi, Luca Ronconi, Elio De Capitani, Lina Sastri, Milena Vukotic, recitando a teatro in Italia e all’estero.

Dall’età di dieci anni inizia la professione di doppiatore. In quarant’anni di carriera ha doppiato più di 1200 opere tra film, serie TV e film di animazione. È noto al grande pubblico per essere la voce di Topolino, Berlino (Pedro Alonso) in La Casa di Carta, JD (Zach Braff) in Scrubs, Tony Di Nozzo (Michael Weatherly) in NCIS. Al cinema è la voce di attori come Ethan Hawke nel film L’attimo fuggente; Jeremy Renner in Mission Impossibile – Protocollo Fantasma; Ed Helms in Una notte da leoni e tanti altri.

È il primo doppiatore ad essere nominato ambasciatore della lingua italiana nel mondo con il premio “IIC Los Angeles Creativity Award”, conferito dall’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles. Come voce ufficiale italiana di Topolino dal 1995, ha ricevuto il “Premio Speciale Mickey 90” da Disney Company. È stato premiato nei festival del doppiaggio “Voci nell’Ombra” e “Gran Premio del Doppiaggio” come miglior voce maschile per il personaggio di Berlino ne La Casa di Carta.

È direttore di doppiaggio di numerosi film, serie e cartoni animati, tra cui Scappa – Get Out, Noi, Project X – una festa che spacca, Grimsby – attenti a quell’altro, Hansel e Gretel – cacciatori di streghe, e Low Down.

Ha insegnato presso diverse accademie e scuole di recitazione e doppiaggio in Italia e ha tenuto incontri sul doppiaggio italiano alla Chapman University di Orange County in California e all’Università di Houston in Texas e corsi di doppiaggio presso l’Università degli studi di Salerno.

Parallelamente alla carriera di attore e doppiatore, all’età di diciotto anni intraprende un fitto ed eterogeneo percorso musicale. Studia canto lirico, canto gregoriano, improvvisazione vocale, direzione di coro e percussioni. Si specializza in repertori medioevali (sacri e profani), frequentando corsi e seminari di paleografia e filologia musicale a Cremona, presso l’Università degli Studi di Pavia, e in Italia e in Francia con Andrea von Ramm, Adolfo Broegg, Patrizia Bovi e Marcel Pérès. Si è esibito in Italia e in Europa con l’Ensemble Micrologus, noto gruppo internazionale di musica medioevale, con cui ha inciso più di venti dischi e ha ricevuto nove premi discografici.

Dal 2006 è direttore artistico, compositore e arrangiatore per Quarta Dimensione, gruppo vocale con cui ha tenuto concerti e spettacoli teatrali, e con il quale ha inciso gli album Volo Lontano, Quasi Sera e il brano Brennero 66 per il disco Pooh Box dei Pooh.

Libri in cui è presente il suo lavoro

Senti chi parla! Le 101 frasi più famose del cinema (e chi le ha dette veramente), di Massimo M. Veronese, Maurizio Pittiglio, Simonetta Caminiti. Pubblicato da Anniversary Books.

Giuseppe Gioacchino Belli – Sonetti, a cura di Elia Iezzi e Angelo Maggi, prefazione di Marcello Teodonio. Pubblicato da Società Editrice Dante Alighieri.

Alessandro Quarta è Direttore artistico e insegnante di Doppiaggio dell’Accademia Doppiatori Professionisti.

Sara De Santis Insegnante di Tecnica Vocale e Direttrice Organizzativa

SARA DE SANTIS

Insegnante di Tecnica Vocale e Direttrice Organizzativa

Sara De Santis

Insegnante di Tecnica Vocale e Direttrice Organizzativa

Sara De Santis ha recitato per più di quindici anni nei teatri italiani con compagnie stabili in repertori classici e contemporanei, con diversi registi tra cui Fabrizio Caleffi, Antonio Sanna, Franco Mannella. Ha curato la regia teatrale di Borges y Tango, Deandreide, A flor da pele, Llibre Vermell de Montserrat, Ildegarda – Perché porto il nome di donna, ed è autrice di monologhi e brani musicali.

Ha iniziato a cantare all’età di sei anni e si è esibita principalmente con cori polifonici e ensemble vocali. Nel 1999 ha cantato con il Coro Cristiano Islamico in piazza San Pietro e all’Aula Nervi in mondovisione. Per più di dieci anni è stata membro stabile del vocal group Quarta Dimensione, con il quale ha inciso due dischi e un brano per i Pooh.

Come attrice ha studiato a New York al Susan Batson Studio, si è diplomata al Centro di Biomeccanica Teatrale di Perugia diretto dal Maestro Bogdanov, e si è specializzata studiando vari metodi di recitazione (Meisner, Strasberg, Grotowski, Commedia dell’Arte), con formatori nazionali e internazionali come Steven Ditmyer, Doris Hicks, Eugenio Barba, Giancarlo Sepe e Sergio Valastro.

Ha studiato canto con il soprano lirico Adriana Giunta, canto contemporaneo con Cheryl Porter, la “Fisiologia della voce artistica” con il dott. Franco Fussi, il metodo Linklater con Oretta Bizzarri. Ha studiato, inoltre, mindfulness e tecniche di comunicazione e public speaking, conseguendo il diploma di Insegnante Mindfulness e protocollo MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) presso Il Centro Italiano di Studi Mindfulness, e la certificazione di studi nei corsi: MMA – Master di Meditazione Avanzata con Gennaro Romagnoli; Hrd Academy; Introduzione alla PNL con Robert Dilts e Roberto Re.

Insegna tecnica vocale, dizione, canto, recitazione e public speaking ad attori, cantanti e professionisti. Ha insegnato presso l’Accademia Artisti, l’Accademia Teatrale Arotron, la Big J Academy a Napoli, l’Accademia San Paolo e il Liceo Linguistico per le Arti dello Spettacolo a Monterotondo (Rm).

È adattatrice e traduttrice dei dialoghi di doppiaggio. Nel 2019 riceve la nomination per il miglior adattamento dialoghi nella sezione cinema del premio “Voci nell’Ombra” per il film Noi – Us di Jordan Peele.

Ha scritto per il giornale online Cronache Laiche. Alcuni suoi articoli sono pubblicati nel libro I Laic. Un anno di Cronache Laiche,  Tempesta Editore.

È stata direttrice organizzativa dell’Accademia Teatrale Arotron e di eventi artistici, come Arte da Gustare e La Festa delle Arti. È stata responsabile della direzione artistica di diverse manifestazioni pubbliche in cui hanno partecipato artisti quali Dario Fo, Ascanio Celestini, Roberto Vecchioni, Andrea Rivera, l’Orchestra di piazza Vittorio e Piotta.

Sara De Santis è Direttrice organizzativa e insegnante di Tecnica Vocale dell’Accademia Doppiatori Professionisti.

I NOSTRI COLLABORATORI

Claudio Coco

CLAUDIO COCO

Sound designer e Responsabile del Supporto Tecnico

Claudio Coco

Sound designer e Responsabile del Supporto Tecnico

Claudio Coco è sound designer e fonico di doppiaggio per prodotti cinematografici, televisivi e multimediali.

Si è laureato con il massimo dei voti in sound design presso lo IED di Roma con la tesi “Professione, metodo e strumenti per la fruizione delle opere multimediali” incentrata sulla figura professionale del fonico di doppiaggio. Ha ottenuto la certificazione Avid Pro Tools 101 presso Percorsi Audio, studiando con Fausto Demetrio, e si è qualificato come operatore Steinberg Cubase. Ha approfondito lo studio del suono applicato al multimediale formandosi con vari Sound Designers e professionisti del suono, come Filippo Manni, Mirko Perri, Giulio Del Prato, Willy Antico, Stefano Maggio, Riccardo Giagni, Vittorio Giannelli, Franz Rosati, Francesco Lenzi, Simone Martinelli.

Nel 2021 ha vinto il premio come Miglior Fonico di Sala al Gran Premio Internazionale del Doppiaggio.

Ha lavorato come fonico freelance per diversi studi di doppiaggio, tra cui Kea Sound, BLP Edizioni, Carpediem Multimedia. È responsabile del supporto tecnico e fonico presso l’Accademia Doppiatori Professionisti ed è stato fonico per i corsi di Professione Doppiaggio.

Come sound designer, fonico e compositore ha curato gli audiolibri sonori “Il giro del mondo in 80 giorni”, realizzato in collaborazione con Morellini Editore. Per questo progetto ha ottenuto la nomination agli IED Winning Awards per la categoria Visual Arts.

Come fonico, ha curato il doppiaggio e l’integrazione di presa diretta del film “Power of Rome” con Edoardo Leo in uscita nelle sale cinematografiche nel 2021.

Per il film “Sulla stessa onda” targato Netflix e Mediaset, ha curato la colonna dialogo del brusio generico come consulente linguistico.

Collabora con lo IED come responsabile tecnico nell’assistenza ai docenti del laboratorio di Sound Design e come sound designer in eventi di rilievo, come la campagna elettorale per il Parlamento Europeo #Stavoltavoto, il festival “La Festa del Cinema di Roma” e il progetto per la sonorizzazione dei percorsi storico-artistici del Parco Archeologico del Colosseo.

Claudio Coco è Responsabile del Supporto tecnico e Fonico di sala dell’Accademia Doppiatori Professionisti.

Emanuele Natalizi

EMANUELE NATALIZI

Responsabile del Materiale Didattico

EMANUELE NATALIZI

Responsabile del Materiale Didattico

Emanuele Natalizi è attore e doppiatore.

Si diploma presso la scuola di recitazione Teatro Azione. Si specializza studiando il metodo Strasberg, con Marika Murri, Marco Blanchi e Caterina Mannello; biomeccanica teatrale secondo i metodi di Mejerchol’d e Karpov con Luca Ventura; recitazione cinematografica con Vincent Riotta e Raffaele Virzillo; tecnica vocale Linklater con Valentino Villa. Tra i suoi maestri di recitazione, Paolo Ricchi e Alessia Oteri.

Dall’età di 21 anni lavora a teatro con diversi registi, tra cui Paolo Ricchi, Renato Cecchetto, Miriam Spera, Valentino Villa, Kira Ialongo.

Successivamente intraprende anche la carriera di doppiatore lavorando a Roma con i più importanti studi di doppiaggio. Alcuni degli attori doppiati: Al-Jaleel Knox in Il Colore delle Magnolie; Kola Bokinni in Ted Lasso; Sky-Lakota Lynch in Iron Fist; Aaron Friesz in Freud; Dale Whibley in Big Shot-Cambio di Direzione; Owais Sheikh in Slumberland.

È il protagonista del radiosceneggiato “Il Metronotte”.

Come attore cinematografico ha lavorato nel film 4021, regia di Viviana Lentini e nella serie TV Z:The Series, andata in onda su Sky.

Dopo aver studiato all’Accademia Doppiatori Professionisti per migliorare le sue prestazioni nel doppiaggio, viene notato per le sue competenze artistiche, tecniche e umane, e diventa collaboratore interno della scuola. Parallelamente al lavoro di attore e doppiatore, ora collabora con l’Accademia Doppiatori Professionisti supportando i docenti come Responsabile del materiale didattico.

DICONO DI NOI

Un luogo che ha trasformato la carriera di molti

Esperienze degli Allievi dell’Accademia Doppiatori Professionisti